Dal lunedi al venerdi.
Ore 9.00 / 18.00
Giorni e Orari

Palestra di riferimento

Centro Attività Motorie Educative. Dal 1987
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 0984393586
Via Guido D'Orso, 87100 Cosenza
Trova la palestra sulla mappa clicca qui

Chi é online

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

Fisioterapia


Importante:


La riabilitazione e la fisiokinesiterapia sono riservate a personale abilitato con laurea in FISIOTERAPIA (o titolo equipollente ).

elettroterapiaElettroterapia usa gli effetti biologici ottenuti dall'energia elettrica a scopo terapeutico e consiste in correnti elettriche che vengono fatte passare attraverso la parte del corpo interessata avendo avuto cura di sceglierle con determinate caratteristiche idonee agli scopi da raggiungere. Si può utilizzare corrente continua potendo in tal caso associare le proprietà di determinati farmaci che possono essere veicolati, attraverso la corrente stessa, nella zona da trattare (ionoforesi) oppure corrente variabile (correnti eccitomotorie), sia con effetto antalgico (correnti diadinamiche e TENS) che con effetto termico.

 

tecarTecar terapia ATR Med sfrutta in maniera innovativa l’interazione tra radiofrequenze e tessuto biologico. I meccanismi biologici cellulari vengono sollecitati consentendo un potente incremento del processo naturale di autoriparazione dei tessuti ed una intensa ed immediata azione antinfiammatoria. Il metodo ATR Med stimola i tessuti dall’interno agendo fin negli strati più profondi, risolvendo il dolore e le sue cause, riducendo i tempi terapeutici e velocizzando il recupero funzionale dei tessuti.

 

ultrasuoniUltrasuoni - Si utilizzano a scopo terapeutico l’effetto biologico prodotto dagli ultrasuoni, onde sonore con frequenza superiore alla soglia uditiva. La penetrazione delle onde sonore attraverso i tessuti ha un’azione di tipo meccanico (micromassaggio), termico e chimico, con i seguenti effetti terapeutici: analgesico e antinfiammatorio; decontratturante (rilasciamento muscolare); fibronolitico e trofico (riassorbimento di ematomi, eliminazione di tenui calcificazioni, stimolazione della guarigione dei tessuti).

 

laser terapiaLaser terapia consiste nell'utilizzare per scopo terapeutico nel settore della fisioterapia gli effetti prodotti dall'energia elettromagnetica generata da due sorgenti di luce laser. il flusso Laser penetrando i tessuti provoca delle reazioni biochimiche sulla membrana cellulare e all'interno dei mitocondri che inducono diversi effetti tra i quali: - vasodilatazione; aumento del drenaggio linfatico.

magneto terapia

 

Magnetoterapia (o elettromagnetoterapia) è un genere di terapia alternativa che utilizza campi magnetici di vario genere. Coloro che attuano questa pratica affermano che sottoporre determinate parti del corpo ai campi magnetici prodotti da magneti produrrebbe effetti benefici sulla salute.

 

massaggio terapeuticoMassaggio terapeutico è una pratica terapeutica manuale che consiste in un insieme di manovre manuali esercitate sulla cute con lo scopo di mobilizzare i tessuti superficiali e/o profondi e curare determinate patologie principalmente dell’apparato locomotore. Con il tempo questa tecnica si è evoluta e modificata dando origine a nuove forme di massaggio come il linfodrenaggio o il massaggio trasversale profondo

 

 

massaggio linfodrenanteLINFODRENAGGIO MANUALE - Il LDM si basa sull’azione meccanica manuale che si attua sulle parti che compongono il sistema linfatico. Questa tecnica consiste nel praticare un “massaggio dolce”, essendo l’azione meccanica superficiale e leggera. Il massaggio deve accompagnare dolcemente il percorso della linfa, per facilitare il drenaggio della stessa e del liquido interstiziale dei tessuti, senza mai ricorre ad azioni forti e profonde. E’ indicato per eliminare il ristagno di liquidi nei tessuti e migliorare la microcircolazione attivando i capillari sanguigni. Agisce sul sistema nervoso per ridurre il dolore ed ha un’azione positiva anche sulla peristalsi intestinale. E’ controindicato in caso di infiammazione acuta e stati recenti di trombosi.

Condividi
joomla template 1.6